Prenota un test gratuito dell'udito Richiedi un preventivo

Siamo a Monza vicini al CAM – Centro Analisi di Monza. Telefono 039.5963024
Siamo anche all'interno dell’Ospedale nuovo di Vimercate. Telefono 039.6081725

Richiedi un preventivo Prenota un test gratuito dell'udito Domande frequenti

Sistemi a induzione magnetica (HEARING LOOP)

Sistemi di amplificazione ad induzione magnetica

L’apparecchio acustico ( hearing loop ) e l’impianto cocleare (I.C.) sono e saranno nel prossimo futuro i dispositivi più importanti per correggere i problemi uditivi.
Ascolto TV – HEARING LOOP
Da soli questi strumenti, pur tecnologicamente all’avanguardia, non permettono il miglior ascolto in tutti i luoghi. Per esempio nei luoghi pubblici rumorosi, con riverbero o quando aumenta la distanza dalla sorgente sonora.

In molti casi l’unico modo per migliorare la comprensione del parlato è ridurre la distanza tra la sorgente sonora e l’ascoltatore e allo stesso tempo diminuire il rumore presente. Questo può sostanzialmente essere ottenuto con luso di strumenti differenti.

Il Sistema Scuola WIRELESS è il più diffuso in ambito scolastico. Come trattato in altra parte nel sito, permette con estrema facilità di superare la distanza tra la maestra/insegnante ed il bambino/ragazzo con problemi di udito. E’ costituito da un dispositivo dotato di microfono WIRELESS che indossato dall’insegnante trasmette il suo parlato ai ricevitori integrati o agganciati agli apparecchi acustici o al processore dell’impianto cocleare (I.C.) permettendo al bambino di sentire in primo piano e chiara la voce dell’insegnante e di avere un apprendimento regolare.

 

Quando il sistema a campo magnetico (HEARING LOOP) è ritenuta la soluzione migliore?

Mentre i Sistemi WIRELESS/FM e simili offrono grandi vantaggi nelle situazioni di tipo “personalizzato” (P2P), per esempio una classe scolastica, il Sistema ad induzione magnetica (HEARING LOOP) porta dei vantaggi a tutti coloro che utilizzando un dispositivo acustico dotato di bobina telefonica si trovano in un ambiente attrezzato con questa tecnologia. Possono ovunque e in maniera immediata, senza la necessità di indossare altro, ricevere il segnale proveniente da un microfono o dalla TV, direttamente senza l’influenza negativa della distanza, del rumore ambientale e del riverbero.

Il loop magnetico porta al ricevitore integrato nell’apparecchio acustico (T-coil) o nell’impianto cocleare il messaggio pulito. Non occorre un ricevitore supplementare e non vi è consumo di energia del dispositivo acustico. Non è necessario rendere partecipe qualcuno della propria perdita di udito. Basta passare l’apparecchio acustico in modalità T e godersi il suono.

E’ l’ambiente che deve essere trattato: pensiamo ad una sala conferenze, un auditorium, un’aula universitaria, un teatro, un cinema, una chiesa, sportelli di vendita di biglietti dei mezzi pubblici, di informazioni, delle poste, di banca, bus, treni eccetera.

 

Per avere maggiori informazioni guarda:

 

 

 

Oltre il 50% degli apparecchi acustici è dotato di bobina magnetica (telecoil).

(Hearing Journal – april, 2009)

Non rappresenta quindi un costo aggiuntivo per l’utilizzatore.

In alcuni paesi gli impianti ad induzione magnetica sono diffusi e trovano maggiore applicazione proprio negli ambienti dove le persone sono di passaggio.

 

Nella sostanza il sistema ad induzione magnetica è costituito da:

  • un amplificatore che riceve il segnale da un microfono, dalla TV o altro;
  • un cavo posizionato nel perimetro della sala da attrezzare, che riceve il segnale dall’amplificatore e lo trasforma in campo magnetico che copre l’intera superficie delimitata dal cavo.

I campi magnetici possono essere utilizzati in tutto il mondo; è sufficiente che il dispositivo (apparecchio acustico, impianto cocleare e BAHA) sia dotato di bobina telefonica.

Mentre i Sistemi FM scuola vengono forniti gratuitamente dalle ASL ai minori in età scolare, i prezzi di questa tecnologia possono variare da 100,00 a 250,00€ per soluzioni TV auto installate nelle abitazioni, a diverse migliaia di euro per installazioni professionali in aule universitarie, auditorium, uffici pubblici, luoghi di culto ecc…