Microfono remoto

 

Roger: Migliora la comprensione del parlato. Fino al 61% più facile a distanza e nel rumore

Quando il rumore e/o la distanza tra l’utilizzatore di apparecchi acustici e chi parla rendono difficile la comprensione del parlato, è possibile utilizzare un microfono remoto che trasmette direttamente all’apparecchio acustico ‘accorciando’ la distanza dalla fonte sonora che si sta ascoltando.

Il microfono riceve il segnale da una posizione più vicina alla fonte sonora che interessa e lo trasmette ‘pulito’ all’utilizzatore di apparecchi acustici o impianti cocleari. Seleziona e passa automaticamente alla persona che di volta in volta sta parlando fra i vari partecipanti alla riunione.

Può essere utilizzato:

  • Conversazioni di gruppo con i colleghi, i membri della famiglia o gli amici
  • A scuola per sentire sia gli insegnanti sia i compagni di classe
  • In situazioni con rumore di fondo come al ristorante o in auto.
  • Attività sociali come lezioni di ginnastica, al museo e al centro commerciale
  • Chiamate o riunioni online
  • Ascoltare direttamente la TV dai tuoi apparecchi acustici.
  • Comprensione del parlato fino al 61% più facile nel rumore intenso*

    Utilizzando vari microfoni orientati in sei direzioni, il parlato viene calcolato e confrontato da un raggio di 360°. La direzione con la massima chiarezza viene selezionata automaticamente.

  • Piena partecipazione in grandi meeting

    Per rispondere alle esigenze di meeting con molti partecipanti, è possibile collegare vari Roger Table Mic II e farli lavorare insieme, per poter partecipare appieno alle riunioni senza perdersi nulla.

  • Progettato per essere facile da usare

    Roger Table Mic II è totalmente automatico, il che lo rende molto facile da usare. Con una durata della batteria di 16 ore, durerà per un’intera giornata di lavoro.